Dopo quasi due anni di inattività, il Centro stampa – che era stato la “casa” del Messaggero Veneto ed Il Piccolo – è passato alla Tecnocoop di Gorizia.

Dal primo settembre infatti l’azienda di Multiservizi – che ha la propria struttura centrale a pochi metri di distanza – ha ampliato il numero di sedi con l’apertura del nuovo stabilimento di 5.000 mq in via Gregorcic. 
Nell’area sono impiegate una quarantina di maestranze, che si occupano di attività di confezionamento conto terzi, imballaggio, personalizzazione del packaging, assemblaggio. Inoltre, negli uffici del fabbricato trovano spazio una sala corsi, meeting point e una infermeria-ambulatorio.

Nel nuovo stabilimento, infatti, vengono svolte le visite pre-assuntive, di controllo periodico e i test rapidi Covid-19 come screening preventivo per i propri dipendenti. Le nuove aree sono funzionali a garantire idonei spazi operativi, che tengono conto delle attuali normative di sicurezza e prevenzione anti-contagio, garantendo il rispetto del distanziamento sociale.
“Ringraziamo in particolare il Consorzio per lo sviluppo Industriale di Gorizia – ha dichiarato Remo Zeffer, presidente della cooperativa – per il supporto e la disponibilità dimostrate nel venire incontro alle esigenze logistiche di Tecnocoop, che necessitava di ulteriori spazi dove svolgere le proprie attività”. “