Il bosco clienti Tecnocoop raggiunge i 600 alberi

Tecnocoop riduce il suo impatto ambientale tramite il progetto Green Touch

 

12 Agosto 2021

Il progetto Green Touch di Tecnocoop ha l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale aziendale, nonché la carbon footprint, attraverso la piantumazione di alberi e la promozione della riforestazione.

La sostenibilità, valore imprescindibile per la nostra azienda, si traduce nella crescita continua del Bosco Clienti Tecnocoop, che ad oggi, grazie alla costante collaborazione tra le parti, conta ben 600 alberi. L’obiettivo è quello di espandere sempre di più l’area verde, parallelamente allo sviluppo commerciale dell’azienda, raggiungendo i 1000 alberi e riducendo il nostro impatto sull’ecosistema.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del sistema di gestione ambientale certificato UNI EN ISO 14001, volto a favorire comportamenti eco-compatibili.

Come partner per il progetto GreenTouch Tecnocoop ha scelto ZeroCO2, start up innovativa che promuove un impatto positivo non solo ambientale, ma anche sociale. Gli alberi verranno infatti donati a comunità di contadini locali che, dopo essere stati formati sulle tecniche di cultura sostenibile, potranno goderne dei frutti. In questo modo, oltre a favorire il rimboschimento, Tecnocoop contribuisce al sostentamento delle comunità locali fornendo loro sicurezza alimentare.

Il progetto prevede la piantumazione in Guatemala, Paese caratterizzato da un alto tasso di deforestazione, ma anche in Italia, a Milano e a Trieste, proprio nel nostro territorio.

I nostri clienti possono monitorare la crescita di ogni singola pianta tramite un codice univoco, che consente di analizzare anche la quantità di CO2 compensata e la geo localizzazione della pianta.

Tecnocoop, inoltre, è sempre alla ricerca di nuovi metodi e tecnologie in grado di migliorare la qualità del servizio e di ridurre l’impatto ambientale, per offrire ai nostri clienti soluzioni innovative ed eco-compatibili.

 

“There is no planet B”